Incendio a Chiusdino: arrestata una giornalista

La segnalazione del sindaco ai carabinieri


Giovedì 10 agosto dal Comune di Chiusdino la segnalazione ai Carabinieri di Poggibonsi arriva dal telefono della Sindaca Luciana Bartaletti che passando casualmente in zona si accorge del rogo.

I Vigili del fuoco ed i Volontari de La Racchetta di Sovicille seguono i Carabinieri di Chiusdino che raggiunto il luogo dell’incendio notano una donna allontanarsi. Una volta fermata, in suo possesso e' stato rinvenuto un accendino.

Interrogata avrebbe inizialmente mancato di giustificarsi per poi confessare.

La donna di Sovicille, sarebbe una giornalista iscritta all’Albo della Toscana, e' stata arrestata e sottoposta ai domiciliari su ordine della Procura di Siena.

Redazione Nove da Firenze