vlahovic-restera-a-firenze-e-un-punto-fermo-di-gattuso

Vlahovic resterà a Firenze: è un punto fermo di Gattuso

Il centravanti serbo: "Non vedo l'ora di incontrare il nuovo allenatore". Prolungherà il contratto in scadenza nel 2023?

Redazione Nove da Firenze
Redazione Nove da Firenze
30 maggio 2021 21:47

Dusan Vlahovic, dal ritiro con la sua Nazionale, la Serbia, ha rilasciato una lunga intervista al portale MozzartSport. Oltre agli elogi a Prandelli, che ha avuto il merito di imprimere una "svolta" alla carriera, Vlahovic ha parlato del futuro cioè di Rino Gattuso: "Lui è un grande motivatore e un vincente - ha detto tra l'altro - che ha sempre fame di vittorie. Non vedo l'ora di incontrarlo".

L'impressione dunque è che Vlahovic, che ha un contratto con la Fiorentina fino al giugno 2023, resterà e lo farà volentieri. Se Commisso riuscisse a fargli prolungare l'accordo, farebbe un grande regalo ai tifosi viola perché un bomber di 21 anni capace di segnare 21 reti in una stagione in serie A offre prospettive di alto livello.

In evidenza

© 1997-2021 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo quotidiano on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99.