Rubrica — LifeStyle

Maredamare a Firenze dal 14 al 16 luglio

La fiera dell'Intimo e del Beachwear 2018 alla Fortezza da Basso


Maredamare, l'’unico salone professionale italiano dedicato al settore Intimo e Beachwear, che si svolgerà dal 14 al 16 luglio 2018 alla Fortezza da Basso di Firenze. Maredamare ha consolidato nel corso degli anni il suo ruolo di punto di riferimento per il settore e si conferma come importante e indispensabile luogo d’incontro per il retail specializzato e non solo.

L’undicesima edizione vede protagoniste oltre 200 collezioni per l’estate 2019 presentate in anteprima dai marchi più noti del panorama domestico e internazionale fino ai giovani talenti creativi. Oltre alle sfilate collettive e personali, arricchiscono il calendario numerosi eventi come premiazioni, iniziative social e workshop didattici dedicati all’approfondimento dei temi più cruciali. MAREDAMARE ha consolidato nel corso degli anni il suo ruolo di punto di riferimento per il settore e si conferma come importante e indispensabile luogo d’incontro per il retail specializzato e non solo. Un salone che cresce anche in termini di spazio tanto che quest’anno, a fronte di una domanda sempre più forte, si è reso necessario un ampliamento del percorso espositivo. Apre MAREDAMARE 2018 il fashion show Hippie Pop Trip che ci accompagna attraverso le suggestive atmosfere della California Anni Sessanta, del Coachella dream fino ai battiti dell’Hip Pop più street. Una sfilata evento che vede coinvolti dance performers e una selezione di giovani instagrammers - per la prima edizione di #SocialReporterMDA18 (idea a cura di MAREDAMARE con il contributo dalla redazione di Moda Glamour Italia) - che con i loro smartphone riprenderanno l’evento in tempo reale. Hashtag dedicati: #maredamare2018 e #SocialReporterMDA18. La giornata di sabato prosegue con CRYSTAL wave…brilliant like a DIAMOND - Maglificio Ripa and Sensil® together, sfilata di presentazione del progetto Crystal messo a punto da Maglificio Ripa con la collaborazione di Nilit Fibers, produttore delle fibre Black Diamond e Diamond per l’intimo, il mare, lo sport e l’abbigliamento. Si tratta di una capsule collection di capi prototipo realizzati per esaltare le peculiarità di questi straordinari tessuti che risiedono nella luminosità, nella lucentezza metallica e minerale dei tessuti, per un riflesso naturale che accoglie e restituisce la luce con un effetto unico e charmant. A seguire la sfilata collettiva Sunrise con la quale vengono proposte le 4 tendenze moda PE 2019 lanciate da MAREDAMARE: Botanical Bliss, Escapology, Cut Outs e Nomadic Attitude. Partecipano le aziende: Anita - Rosa Faia, Antica Sartoria By Giacomo Cinque, Bisbigli, Chantelle, District Margherita Mazzei, Ella By Fiorella, Giadamarina, Ilaria Vitagliano, Isa Belle Di Samo Gabrscek, Iu Rita Mennoia, Lisca, Lise Charmel - Antigel, Luisa Maria Lugli, Luna Splendida, Maaji, Maryan Mehlhorn, Raviolina, Roidal, Seafolly, Sunflair - Opera, Tenera Carlotta e Watercult. Nel pomeriggio la sfilata MarediModa propone un’anteprima delle collezioni di tessuti mare per l’estate 2020 presentata da una selezione di espositori della fiera MarediModa che si terrà dal 6 all’8 novembre al Palais des Festivals di Cannes. Sfilano le aziende Antares S.r.l., Brugnoli Giovanni S.p.A., Cevibi S.p.A., Eurostick S.p.A., Extra S.r.l., Iluna Group S.p.A., InnoTex Merkel & Rau GmbH, LYMA International, Maglificio Ripa S.p.A., Ritex 2002 S.L., e Tessitura Taiana S.p.A.

Segue la sfilata The Link, i giovani stilisti di domani: in passerella le collezioni dei giovani creativi selezionati dal concorso The Link, ideato e promosso da MarediModa, nato per mettere in contatto i più promettenti talenti del futuro selezionati tra oltre cento scuole europee di fashion design con il mondo dell’industria. Sfilano i capi realizzati da Mariana Campinho, Yuk Ki Chan, Andrien Kokkinou, Anna Patrini, Mattia Raino’, Amelia Stephenson, Sara Voltarel e Taynah Voss Costa Boleado. A concludere la giornata di sabato la sfilata Tribute To Brazil - The Catwalk con la quale MAREDAMARE ha il piacere di presentare i marchi brasiliani Blueman, Despi, EMI Beachwear, Lua Morena, Maryssil e Rio de Sol per la prima volta in fiera grazie a Texbrasil, programma di internazionalizzazione dell’industria tessile e della moda brasiliana condotto da Abit, associazione brasiliana dell’industria tessile e dell’abbigliamento, e da Apex-Brasil, agenzia brasiliana per il commercio e gli investimenti. Conclude la prima giornata Tribute to Brazil, The Cocktail party a tema con Dj set e dance performance organizzato in onore degli ospiti brasiliani. Densa di appuntamenti anche la seconda giornata che inizia alle 9.30 con Enjoy Your Breakfast la presentazione della Capsule Collection PE 2019 di Emanuela Biffoli, per poi proseguire con la sfilata del brand OFF-LIMITS di Parah che rilancia in anteprima a Firenze il brand più giovane, esuberante e dinamico della Maison. In tarda mattinata, alle 12.30, la replica della sfilata collettiva Sunrise. Dalle 12.00 alle 17.00 Sara Affi Fella testimonial del brand Nicoletta Carneiro è ospite presso lo stand dell’azienda. Nel pomeriggio sono due le sfilate: Iconique Summer che vede in passerella i brand Iconique, David, Vacanze Italiane, Miradonna by Miraclesuit, e la sfilata monografica di Bikini Mi.Ma.. Due anche i workshop professionali di aggiornamento dedicati al retail offerti da MAREDAMARE che si svolgono in orari diversi sia il sabato che la domenica: “Attivare il negozio del Futuro La trasformazione digitale nel commercio dell’Intimo” con Marco Andolfi (Partner Disignum S.r.l.) e “Come realizzare La Vetrina Eccellente! Dalla struttura, all’utilizzo dei materiali scenografici” con Massimiliano Pivetta (Presidente Assovisual). Per lunedì 16 luglio, l’ultima giornata giornata che conclude questa edizione, due le sfilate in programma: l’azienda coreana Ubk Company Co. con i marchi Fitin Homme, Fitin, Milano#4 e Havvy, e alle 12.30 la replica della sfilata collettiva Sunrise

Redazione Nove da Firenze