Rubrica — L'Amministratore Risponde

Rate condominiali ed ingiunzione di pagamento: c'è l'onere della prova

Il lettore pone il suo quesito sul tema dei debiti condominiali: basta una consegna a mano del bollettino postale?


Caro Rag. Suisola,

ad un mio inquilino è arrivato un decreto ingiuntivo da parte dell'Amministratore perché non ha pagato l'ultima rata condominiale. L'inquilino mi riferisce che non ha mai ricevuto il bollettino postale nella cassetta delle lettere e contesterà. Premetto che nel nostro condominio l'Amministratore consegna i bollettini delle rate condominiali, e relativa documentazione, nella cassetta delle lettere, a mano.
Non usa il metodo della raccomandata. Anche io non ho ricevuto il bollettino della rata condominiale, ma ho ricevuto un avviso di giacenza di una raccomandata e non vorrei che fosse anche per me un decreto ingiuntivo da parte dell'Amministratore. 

La mia domanda è: se non ho ricevuto il bollettino con la rata da pagare sono passibile di mora e quindi di ricevere un decreto ingiuntivo?
Premetto anche che ho sempre pagato le rate condominiali, ma ho sempre contestato all'Amministratore il metodo di consegna dei bollettini e relativa documentazione condominiale fatta a mano.
In attesa di una Sua cortese risposta invio cordiali saluti.


Caro lettore,

l'Amministratore prima di poter ottenere il decreto ingiuntivo deve dimostrare di aver richiesto le quote condominiali ovvero deve dare dimostrazione di aver inviato la documentazione, i verbali e la convocazione al fine di poter rendere esigibile il credito.

L'Amministratore Risponde — rubrica a cura di Marco Suisola

Marco Suisola

Marco Suisola — Rag. Marco Suisola, svolge l’attività di amministratore di condominio a livello professionale dal 1999. Associato alla Federazione Nazionale Amministratori fino al 2015, diventa socio fondatore della Confartamministratori. Attualmente nel CdA ricopre il ruolo di Tesoriere. Svolge con regolarità l’aggiornamento professionale previsto per normativa dalla legge 140/201414. Ha la qualifica di Revisore condominiale, Consulente tecnico di ufficio in ambito condominiale ed una formazione in diritto condominiale presso l’Università di Firenze. Sta frequentando l'Università per conseguire la laurea come esperto giuridico immobiliare.

E-mail: nove@nove.firenze.it