Rubrica — LifeStyle

Pitti Immagine Uomo: tanti ospiti nella prima giornata

Fotografie di Miriam Curatolo

Un fiume di sfilate, dj set e cocktail esclusivi a Firenze per la 93^ edizione. Ieri sera Fashion show al One Night in Beijing. Stasera il Tenax allo Yab. Domani serata di gala al Teatro Odeon con l’esibizione di Patty Pravo


FOTOGRAFIE — E’ stata inaugurata ieri la 93^ edizione di Pitti Immagine Uomo. La cerimonia di inaugurazione nella sede della nuova Camera di Commercio di Firenze, presenti l’assessore regionale Ciuffo, il sindaco Nardella, il ministro Calenda, il presidente della Camera di Commercio Bassilichi. "Arriviamo a questa edizione della più importante manifestazione fieristica internazionale dedicata alla moda maschile con numeri ed auspici positivi (uno per tutti la crescita di oltre il 2% del settore uomo-abbigliamento) frutto anche di un serrato e continuo impegno che questa legislatura ha messo nel tessere un sistema di coordinamento che fosse di supporto ad una filiera produttiva e di qualità che ci invidiano in tutto il mondo" ha dichiarato la vice presidente del Senato, Rosa Maria Di Giorgi.

Allo stand di AERONAUTICA MILITARE sono passati a fare un saluto alcuni graditi ospiti. Giulio Berruti, uno dei volti più belli del nuovo cinema italiano e grande fan del brand. Con alle spalle già molte produzioni per la TV e per il cinema, tra le quali “Melissa P” di Luca Guadagnino e “Goltzius and the Pelican Company” per la regia di Peter Greenaway, prossimamente Giulio Berruti sarà uno dei concorrenti più attesi della seconda edizione del programma televisivo “Dance Dance Dance”. Il comandante del 32° Stormo di Amendola, il Col. Pil. Davide Marzinotto e alcuni piloti del F35 (il caccia militare più avanzato al mondo). Il 32° Stormo di Amendola è una delle più importanti realtà dell’Aeronautica Militare Italiana. E’ uno dei Reparti tecnologicamente più avanzati e operativi della nostra Forza Armata in grado di operare nelle più diverse condizioni al fine di assicurare la necessaria sicurezza del paese, ed è stato il primo Reparto in Europa ha ricevere e poter volare con i nuovi velivoli F35. Gli F35 sono aerei ad altissima tecnologia, frutto di un’elevata e lunga ricerca scientifica, che rappresentano il futuro del volo militare: l’industria italiana ha contribuito alla loro progettazione e aziende italiane realizzano buona parte dei componenti di questo velivolo. Il 32° Stormo di Amendola svolge anche l’attività operativa, addestrativa e tecnica degli aeromobili a pilotaggio remoto Predator e fornisce e completa, attraverso i velivoli MB-339, l’addestramento dei piloti APR (Aeromobili a Pilotaggio Remoto). Un concentrato di tecnologia, professionalità e intelligence, oggetti volanti incredibili che possono stare in aria anche ventiquattro ore di seguito equipaggiati con sistemi di sorveglianza e ricognizione che fino ad ora hanno solo fornito intelligence e supporto ai reparti operativi a terra.

Le sfilate dello stilita spagnolo Mark Rios e della stilista fiorentina Carlotta Comparini hanno animato ieri sera il One Night in Beijing, fusion bar & restaurant [a fondo pagina le foto]. Testimonial dei capi di Mark Rios i giocatori della squadra maschile di Serie A1 della Rari Rantes Florentia. Alla serata, evento su invito, preceduto da un cocktail, hanno partecipato tanti ospiti, fiorentini e non.

Si è celebrato ieri sera il ritorno a Pitti di una griffe storica del nostro paese, Gazzarrini, con grande ed esclusivo evento all'Odeon di Firenze.

Dopo il successo della passata stagione, stamani la Rari Nantes Florentia torna a vestire Lost in Albion, nello speciale evento della 93^ edizione di Pitti Immagine Uomo. Un evento nell’evento tra Sport e moda per un'iniziativa made in Florence tra due eccellenze del territorio, nei rispettivi settori. Da un lato la Rari Nantes Florentia collare d’oro al merito sportivo, dall'altro Lost in Albion azienda fiorentina produttrice di capospalla, con oltre cinquecento store in tutto il mondo. Alla presentazione della nuova collezione autunno/inverno della maison fiorentina, prenderà parte tutta la squadra maschile capitanata dal tecnico Roberto Tofani.

Domenico Tagliente, per questa edizione di Pitti Uomo 93, ha deciso di presentare la nuova collezione AI 18-19 con la formula del “fuori salone”, ritenuta più dinamica e interattiva. Non avrà quindi corner in Fortezza. evento di lancio con un Cocktail Party stasera alle ore 20.30 presso il Westin Excelsior, Sala Affreschi.

Stasera Tenax e Yab presentano Break, evento realizzato in collaborazione con i brand Caladesi e Thoms Nicoli. Allo Yab ospiti Alex Neri, Karmina Milojevic e Claudio Delgado (ingresso 10/15 con drink – apertura porte ore 23:30). Dj resident del Tenax conteso dai migliori club del mondo, da Tokyo a San Francisco, passando per le notti infinite di Ibiza, con i “suoi” Planet Funk, Alex Neri ha firmato superhit come Who Said, Chase the Sun e Inside all the People.

È la celebre Patty Pravo, diva per eccellenza della musica italiana, icona di stile e eleganza, l’ospite speciale dell’evento che si terrà giovedì 11 gennaio alle ore 20 al Teatro Odeon di Firenze (piazza Strozzi). L’appuntamento è organizzato da Cuoio di Toscana, consorzio leader nella produzione di cuoio da suola (con quote di mercato pari al 98% di quello italiano e oltre l’80% di quello europeo). Ad aprire la serata di gala – esclusivamente su invito - saranno un cocktail in galleria e la proiezione del cortometraggio CINQUE, fashion movie per la regia di To Guys e ideato da Michele Pecchioli di Aria Adv, presentato lo scorso ottobre alla 12/a Festa del Cinema di Roma e dedicato ai diversi mondi artigianali del Made in Italy, interpretati come cinque luoghi della mente e del saper fare. Nel cast figurano Caterina Murino, brand ambassador per Cuoio di Toscana, lo chef Simone Rugiati, l’artista Francesco Tristano, i maestri della scarpa su misura Mario Bemer e Mattia Capezzani, l’attore Alessio Sardelli, il presidente di Assomoda Giulio Di Sabato e la giovanissima Kendra Finlay, oltre ai ballerini dell’Opus Ballet, compagnia diretta da Rosanna BrocanelloLe coreografie del corpo di ballo faranno da scenografia alla cena, a sedere, che si svolgerà nella platea dell’Odeon allestito per l’occasione da un’apposita regia luci, dando vita a cinque quadri viventi, ispirati ai cinque contesti evocati dal film. Il cortometraggio prodotto da Cuoio di Toscana, infatti, è una celebrazione delle eccellenze italiane, un viaggio onirico che si snoda tra le botteghe artigiane, le lame dei barbieri e i fuochi della cucina, fino ai parchi naturali italiani, frutto di artigianalità e rispetto per l’ambiente. A seguire, si terrà l’esibizione della Pravo, ex ragazza del Piper, sulle scene da oltre 50 anni, una delle artiste di maggior successo del panorama musicale italiano, con 110 milioni di dischi venduti. Tra le sue hit ci sono i brani “La bambola”, “Pazza idea”, “Pensiero stupendo” e “Ragazzo triste”. Nel corso dell’evento, Cuoio di Toscana presenterà inoltre il nuovo progetto a sostegno dell’alto artigianato italiano: sarà svelata una capsule collection di calzature firmate da Mario Bemer Firenze. Le scarpe, dieci creazioni per Cuoio di Toscana, sono totalmente personalizzabili grazie al configuratore virtuale, sviluppato dal marchio Bemer, che permette oltre 8 mila combinazioni per personalizzare la scarpa, scegliendo tra modelli, materiali, cuciture e colori. Durante la serata si potrà sperimentare in prima persona il configuratore, un avanzato software in grado di regalare l'emozione unica di veder apparire davanti ai propri occhi la scarpa così come la si desidera in ogni singolo dettaglio. La capsule collection è il primo dei nuovi progetti di Cuoio di Toscana a sostegno della filiera della calzatura di qualità, che saranno rivelati nei prossimi mesi.

Ditta Artigianale Oltrarno, caffetteria, cocktail bar e ristorante diretto da Francesco Sanapo, a due passi da Ponte Vecchio(via dello Sprone 3/5r), presenta giovedì 11 gennaio ore 19.30 la sua prima Pitti Night, con una serata organizzata in collaborazione con Peter in Florence, azienda tutta toscana produttrice del primo London dry gin italiano nato in una distilleria appositamente pensata per il gin, presso l’eco resort Podere Castellare a Pelago (Firenze). Per l’evento, inserito tra le proposte della 93° edizione di Pitti Uomo, sarà possibile assaggiare una cocktail list originale, ideata dagli esperti di mixology Stefano Cicalase (master distiller di Peter in Florence) e dal bartender Alberto Ferraro; l’offerta valorizzerà il gin Peter che, in in tributo a Firenze, è il “gin dell’eleganza”, mettendo al centro l’iris, icona della città, di cui vengono utilizzati non solo la radice, come da tradizione, ma anche i petali, cosa ben più rara, oltre al ginepro e ai petali di giaggiolo. Sarà possibile gustare i drink speciali insieme a una selezione di tapas dal gusto internazionale. Ad allietare la serata, due set di Aperitivo Sonoro, dai ritmi soul e funk, con selezione di soliti vinili a cura di CANTE, dj e record collector, devoto all'old school, in onda ogni martedì sulle frequenze di Novaradio Città Futura, e da D612, al secolo Carlo Alberto Mascolo, dj che spazia dalla disco alla house music. Tra i cocktail, giovedì sarà possibile provare il Peter Martinez, reinterpretazione del classico cocktail Martinez, che vede al suo interno, oltre a Peter in Florence, il vermouth dolce, maraschino e angostura; il Peter Bijou, composto da vermouth dolce, chartreuse verde, orange bitter; il Peter & tonic, che si ispira al tradizionale gin tonic e infine il Peter Rickey, classico cocktail rinfrescante con l’aggiunta di succo di limone, sciroppo e soda.

Il pullover, capo icona dei più noti ed influenti business men internazionali, è reinterpretato dagli studenti di Accademia Italiana Arte Moda Design delle sedi di Firenze e Roma.
 Cocktail di presentazione domani sera (alle 19:00) in Piazza Pitti 15. Accademia Italiana Arte Moda Design propone anche una rassegna di alcuni tra i più significativi scatti di fotografia di moda realizzati dagli studenti del corso di laurea in Fotografia delle sedi di Firenze e Roma.
 Le foto saranno in mostra, dal 9 al 12 gennaio (ore 10.00–18.00) sempre in Piazza Pitti 15. Cocktail di presentazione venerdì 12 gennaio alle 18.30.

Annalisa Nocentini all'inaugurazione di Pitti Uomo 93

Redazione Nove da Firenze