Rubrica — Fiorentina

Nubifragio in Val di Fassa, alluvionata Moena

A Moena la strada diventa un fiume

Località nota ai tifosi fiorentini per ospitare il ritiro estivo dei calciatori viola


Nel pomeriggio un drastico calo della temperatura ha accompagnato la bomba d'acqua che si è riversata su Moena, attraversata da un fiume di fango e detriti. Il sindaco di Moena Edoardo Felicetti comunica che "presso le Scuole Mensa di Moena è stato istituito un punto di ritrovo con la Croce Rossa per chi avesse bisogno di asciugarsi, cambiarsi o mangiare. Soprattutto per chi è di passaggio e non può rientrare a casa. Chi avesse bisogno può recarsi lì". Numerosi i Video pubblicati in rete che mostrano la fase di piena del corso d'acqua che attraversa la località scontrandosi con gli attraversamenti pedonali ed i pontili.

Per salutare tutti i Tifosi Viola in occasione dell’inizio della nuova stagione sportiva, la sessione di allenamento di giovedì 5 luglio si svolgerà allo Stadio Artemio Franchi e sarà aperta al pubblico. I cancelli della Maratona saranno aperti al pubblico a partire dalle ore 17:30, pertanto si invitano i tifosi ad accedere da tale lato e non sostare davanti ai cancelli del Centro sportivo in quanto i calciatori non transiteranno dalla zona pedonale. 

Redazione Nove da Firenze