​Il coworking nel territorio fiorentino, la mappa dell’innovazione

L’ecosistema fiorentino dell’innovazione e gli spazi di coworking saranno al centro della giornata di studio che si terrà martedì 13 marzo nella Sala d’Arme di Palazzo Vecchio


L’appuntamento, con inizio alle ore 10, è organizzato nell’ambito del progetto europeo Speed Up (Supporting Practices for Entrepreneurship in the Development of Urban Policies) coordinato dal Comune di Firenze, in collaborazione con Anci Toscana e l'Università degli Studi di Firenze. Nell'occasione saranno presentati la mappatura e lo studio dell'Università di Firenze sugli spazi di coworking del territorio fiorentino e le esperienze su nuove pratiche di welfare aziendale e innovazione nei processi produttivi. Saranno presenti, tra gli altri, l’assessore allo Sviluppo economico Cecilia Del Re, il prorettore al Trasferimento tecnologico dell’Università di Firenze Andrea Arnone.

Fra i temi in programma, l’evoluzione degli ecosistemi dell’innovazione e il caso fiorentino; le nuove prospettive su lavoro agile e welfare aziendale; i nuovi hub del lavoro, spazi e processi produttivi innovativi nel contesto economico e sociale fiorentino.

Saranno presenti gli spazi di coworking: Spazio Costanza, Impact Hub, Nana Bianca, Camera di Commercio di Firenze. Il progetto Speed Up è finanziato nell’ambito del programma Interreg Europe. 

Redazione Nove da Firenze