Rubrica — Calcio Storico

I tifosi del Calcio Storico arrestano un ladro

Strappa l’Iphone X dalle mani di una turista americana: i passanti danno l’allarme. Finisce in manette un 21enne fiorentino arrestato dalla polizia in Borgo La Croce


E’ il racconto di una turista americana fatto ieri pomeriggio alla polizia che in pochi minuti ha arrestato il responsabile del gesto - un fiorentino di 21 anni - grazie alla preziosa collaborazione di alcuni passanti che di lì a poco avrebbero assistito al Calcio Storico fiorentino.

Quest’ultimi, testimoni all’episodio avvenuto intorno alle 17.00, hanno dato l’allarme al 113 ed uno in particolare ha rincorso il ladro riuscendo anche a recuperare la refurtiva.

Messo alle corde, il fuggitivo ha infatti gettato a terra lo smartphone rubato, continuando poi la sua corsa in scarpe da ginnastica, pantaloncini corti e T-shirt, per le strade intorno a piazza Santa Croce.

La sua fuga non è però durata molto: gli agenti della Squadra Volante lo hanno preso prima che potesse far perdere le proprie tracce mischiandosi tra i turisti. Durante il controllo è stato anche trovato in possesso di un coltello a serramanico.

Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, è finito in manette per il furto con destrezza del telefonino, aggravato dal possesso del coltello.

Redazione Nove da Firenze