Rubrica — LifeStyle

Candiani lancia il jeans più eco-sostenibile del mondo

Un tema attuale quello della sostenibilità, spesso utilizzato per meri fini di marketing o come pretesto di comunicazione. Sono pochissimi quelli che lavorano ogni giorno per presentare sul mercato della moda prodotti realmente sostenibili


Non é questo il caso di Candiani Denim che per celebrare il suo 80° anniversario lancia sul mercato la prima tela Denim sostenibile al 100% (ed una collezione limited edition stupenda in collaborazione con Atelier & Repairs dove viene utilizzata). Occorre sottolineare, ed occorre tenerne conto, che nella moda non basta essere sostenibili ma occorre presentare materiali e capi che abbiamo lo stesso look & feel dei prodotti non sostenibili. Altro obiettivo che Candiani tiene sempre in considerazione.

L’azienda, che ha sede nel Parco del Ticino, è conosciuta al mondo come “The greenest mill in the blue world” grazie alla continua ricerca tecnologica e produttiva in chiave sostenibile. Per celebrare questo storico traguardo Candiani Denim ha ideato la tela più sostenibile mai prodotta in precedenza. Il Re-Gen Denim è il risultato dell’esperienza e dell’impegno decennale di Candiani Denim per una produzione che tenga sempre in considerazione lo stile e la tutela dell’ambiente. Questa speciale tela Denim è composta per il 50% da Refibra™ e per il 50% da fibra riciclata. Tutti i filati sono quindi di materiale rigenerato e permettono di non utilizzare cotone fresco. La sua peculiarità risiede altresì nell’utilizzo della tecnologia Kitotex® il brevetto internazionale che utilizza il Chitosano, una sostanza di origine naturale, atossica, biocompatibile e biodegradabile, ottenuta dallo scheletro dei crostacei. L’innovativo procedimento consente di ridurre i consumi fino al 30% di energia, 50% d’acqua e 70% di agenti chimici, oltre alla non immissione di CO2 e alla totale eliminazione dell’alcool polivinilico (PVA), sostanza definibile come plastica disciolta, quindi invisibile, che ogni giorno inesorabilmente si accumula e viene dispersa nell’ambiente marino e tutt’ora ampiamente utilizzata nel comparto tessile a livello mondiale. Re-Gen Denim, l’Anniversary Fabric di Candiani Denim, utilizza infine un’ulteriore tecnologia Made in Candiani nata in chiave sostenibile e denominata Indigo Juice®. Una tecnica di tintura che riduce notevolmente il consumo di acqua, prodotti chimici ed energia nel processo di produzione e di lavaggio del jeans. L’Indigo Juice® permette una tintura superficiale del filato e questo consente di effettuare successive lavorazioni sul Denim a basso impatto ambientale.

Re-Gen Denim è una super tela cimosata che unisce l’heritage della produzione Candiani alle tecnologie più evolute in chiave sostenibile. Candiani Denim racconta questa tela innovativa insieme a Maurizio Donadi, mente creativa di livello mondiale e fondatore di Atelier & Repairs, un fulgido esempio di moda sostenibile, basata sul concetto di moda rigenerata. Maurizio Donadi ha utilizzato Re-Gen Denim per creare una special collection in limited edition. Dodici capi ispirati ad un workwear evoluto e contemporary in puro total Re-Gen Denim. Una via che solo Candiani Denim traccia sul mercato dei tessuti e della moda, il legame tra l’eccellenza della materia prima e la consapevolezza del consumatore finale.

Redazione Nove da Firenze