Beni confiscati alla mafia: l’elenco in Toscana

Parte la raccolta firme per sostenere la proposta di legge dell’IdV


CRIMINE — L’Italia dei Valori ha depositato in Cassazione il 5 febbraio scorso una proposta di legge d'iniziativa popolare sui beni confiscati alla mafia. Grazie ad essa si potrebbe far recuperare alle casse dello Stato un patrimonio di circa ottanta miliardi di euro. Ben più di una manovra finanziaria. Infatti, oltre a molti beni immobili, che sono inutilizzati e che potrebbero essere destinati per finalità sociali, nel Fondo unico giustizia sono depositati due miliardi e trecento milioni di euro in contanti e titoli di Stato, che nessuno utilizza. La prossima settimana, per sostenere questa iniziativa, l’IdV avvierà una campagna di sottoscrizione popolare con tanto di raccolta firme in tutte le città, Toscana compresa. Sarà possibile dunque per ciascun cittadino contribuire per raggiungere l’obiettivo prefisso, cioè spingere il Governo e il Parlamento a definire una legge che consenta di liberare queste preziose risorse, evitando che beni sequestrati alle organizzazioni malavitose restino inutilizzati. Sono quasi 13mila i beni confiscati alla mafia in tutta Italia. E 57 di questi risultano essere in Toscana (più 14 non confiscati in via autonoma), una regione che non è terra di mafia, come diceva Antonino Caponnetto, ma dove la mafia in effetti c'è. Ecco un elenco dei beni sequestrati ripreso dal sito della Regione Toscana, aggiornato al gennaio 2013:

Arezzo - Società e aziende - Via Margaritone, 3
 Terranuova Bracciolini - Società e aziende - Fraz. Le Ville, Nuovo lottizzo, 39
 Terranuova Bracciolini - Abitazione - Fraz. Le Ville
 Terranuova Bracciolini - Capannone - Loc. Poggilupi
Firenze
 Campi Bisenzio - Società e aziende - Via Palagietta, 216/218
 Campi Bisenzio - Abitazione - Via delle Viole, 12
 Firenze - Abitazione - Via dell'Arcolaio, 29
 Firenze - Società e aziende - Via Vittorio Emanuele II 62/r
 Firenze - Abitazione - Via Giotto, 51-53
 Tavarnelle Val di Pesa - Abitazione - Loc. Sambuca, Viale Fratelli Rosselli
Livorno
 Rosignano Marittimo - Abitazione - Loc. Caletta, Viale Trieste, 127
Lucca
 Altopascio - Abitazione - Loc. Spianate, Via Puccini, 7/9
 Forte dei Marmi - Fabbricato - Via Matteo Civitali, 253
 Viareggio - Abitazione - Loc. Bicchio, Via Aurelia Sud, 454
Massa-Carrara
 Aulla - Società e aziende - Via Cerri, 11
 Licciana Nardi - Società e aziende - Via Provinciale, 88
 Licciana Nardi - Abitazione - Via Provinciale, 88
 Licciana Nardi - Società e aziende - Fraz. Monti Via Piano, 41
 Massa - Abitazione - Via Pandolfino, 233
 Massa - Abitazione - Viale delle Pinete SNC
 Massa - Abitazione - Marina di Massa, Loc. Bodano, Via delle Pinete
Pisa
 Pontedera - Abitazione - Via Traversa Brigate Partigiane
Pistoia
 Buggiano - Abitazione - Loc. Pittini, Via Siena, 6
 Larciano - Abitazione - Fraz. Cecina, Loc. Podere La Valle
 Massa e Cozzile - Terreno - Via Macchino, 12
 Montecatini Terme - Fabbricato - Via Mura Pietro Grocco
 Montecatini Terme - Abitazione - Via Luigi Galvani, 28
 Pieve a Nievole - Società e aziende - Via dell'Unità nazionale, 24
Prato
 Montemurlo - Abitazione - Via La Querce
 Prato - Società e aziende -
 Vaiano - Abitazione - Via Val di Bisenzio, 31
Siena
 Chianciano Terme - Società e aziende - Loc. Vecciano - Via delle Fornaci
 Chianciano Terme - Immobili aziendali - Via delle Fornaci
 Monteroni d'arbia - Immobili aziendali - Strada Monteroni, Vescovado, 3003/A
 Monteroni d'arbia - Società e aziende - Strada Monteroni, Vescovado, 3003/A
 Radicofani - Terreno - Loc. Scaldasole
 San Gimignano - Terreno - Loc. Ciuciano Ranza
 San Gimignano - Società e aziende - Loc. Ciuciano Ranza

Di questi beni sequestrati, 19 risultano in gestione, cioè si tratta di beni confiscati per cui non è stata ancora definita una destinazione finale che rimangono quindi come patrimonio dello Stato, in gestione dell'Agenzia nazionale. Molti di questi sono gravati da vincoli, soprattutto ipoteche che ne impediscono la destinazione.

Redazione Nove da Firenze